Seleziona Pagina

La Blockchain diventa la nuova frontiera del copyright

La Blockchain diventa la nuova frontiera del copyright

La tutela del diritto d’autore è un nuovo campo di applicazione della Blockchain. A passare dalle prospettive ai fatti sono state Rehegoo Music Group e la divisione Consulcesi Tech del Gruppo Consulcesi, che insieme svilupperanno una “nuova arma” per la difesa del copyright creando una rivoluzionaria Ico (Initial Coin Offering) in campo musicale.

L’innovativo sistema funzionerà in questo modo. Ogni artista, registrando la propria opera all’interno della Blockchain, potrà verificarne e riscuoterne i relativi diritti in modo completamente automatico, affidabile e trasparente. Per l’Italia, in particolare, si tratta di una vera e propria rivoluzione copernicana. Il nostro Paese, infatti, ha dovuto fare i conti per più di settant’anni con il monopolio esercitato dalla Siae nell’ambito dei diritti d’autore. Solo nel 2014 la direttiva europea Barnier ha costretto il governo italiano ad aggiornare, seppur parzialmente, la normativa del settore attraverso il Decreto Fiscale per il 2018.

Per imprimere maggiore forza al lancio di questa iniziativa, Rehegoo Music Group e Consulcesi hanno siglato una joint venture con lo storico produttore statunitense Quincy Jones per lanciare i cosiddetti nuovi “bedroom artist”, che avranno ulteriori strumenti a disposizione per far conoscere la propria musica in tutto il mondo.

«Per il nostro Gruppo questo è un investimento strategico – sottolinea Massimo Tortorella, presidente di Consulcesi – e nasce nel solco di quanto stiamo portando avanti nel settore delle avanguardie tecnologiche con la nostra hi-tech company Consulcesi Tech. Mettendo a disposizione la nostra spiccata expertise attraverso la sede di Tirana, vero e proprio incubatore di idee siamo certi di poter essere alternativi e competitivi rispetto alle tradizionali società di collecting grazie al valore aggiunto della blockchain».

Per chi è interessato a sapere di più di questa e altre nuove frontiere che si appresta a esplorare la Blockchain, l’appuntamento è a Roma per il prossimo 26 giugno alla Link Campus University per la presentazione libro Cripto-svelate (Paesi Edizioni), scritto da Massimo Tortella insieme al fratello Andrea, ceo di Consulcesi Tech. Il saggio, impreziosito dall’introduzione di Edward Luttwak, svela i “segreti” di una tecnologia destinata a cambiare il mondo: dai fondi regolamentati al copyright, dal voto elettronico alla trasparenza amministrativa fino alle possibili rivoluzioni nei processi economici, finanziari e burocratici internazionali e, come detto, alla tutela del copyright.

Eyeswiss