Seleziona Pagina

Autore: Rocco Bellantone

Perché per Pechino è strategica una base militare in Gibuti

Per la sua prima base militare all’estero la Cina ha deciso di pescare nel cuore del Mar Rosso. La scelta è caduta nel luglio 2017 sul piccolo Stato di Gibuti situato nel Corno d’Africa: uno spicchio di terra popolato da poco più di 800mila persone, confinante con l’Eritrea a nord, l’Etiopia a ovest e a sud, la Somalia a sud-est, ma soprattutto affacciato sullo strategico stretto di Bab el-Mandeb. È in queste acque, infatti, che si concentrano i maggiori traffici marittimi a livello internazionale di portacontainer e petroliere che dall’Oceano Indiano risalgono il Canale di Suez per entrare nel...

Leggi di più

USA, Regno Unito e Francia attaccano la Siria: la cronaca

Attacco alla Siria doveva essere ed attacco alla Siria alla fine è stato. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha fatto seguire alle parole i fatti dopo che questa settimana si era scagliato più volte contro il presidente siriano Bashar Al Assad, accusandolo di aver compiuto un nuovo massacro con armi chimiche, questa volta nella città ribelle di Douma, dove lo scorso 7 aprile ci sarebbero stati tra i 40 e i 70 morti. «Ho ordinato alle forze armate di lanciare attacchi di precisione su obiettivi legati alle capacità chimiche del dittatore siriano Bashar al-Assad», ha dichiarato Trump...

Leggi di più
  • 1
  • 2
  • 3
  • & Hellip;
  • 13
Eyeswiss