Seleziona Pagina

Autore: Claudio Stellari

La relazione dei Servizi Segreti sulla sicurezza

«In Italia la minaccia [jihadista, ndr] rimane concreta ed attuale» si legge nella Relazione annuale sulla politica dell’informazione per la sicurezza, a cura del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS), a proposito del terrorismo islamico. «Il nostro Paese è oggetto dell’attività propagandistica ostile di Daesh» e «continuano a essere presenti nel territorio soggetti radicalizzati». Il rischio del rientro dei foreign fighters in Italia ed Europa è considerato molto relativo dall’intelligence, poiché questi combattenti si sono «spostati in altri teatri» di guerra. Ragion per cui, l’attenzione dei servizi segreti è rivolta piuttosto al pericolo rappresentato dagli «estremisti homegrown […]...

Leggi di più

Trump, il discorso sullo stato dell’Unione

Il primo discorso sullo stato dell’Unione di Donald Trump, oltre a descrivere i progressi fatti in campo economico sotto la sua Amministrazione e ad aprire ai “dreamers” (migranti arrivati negli Stati Uniti irregolarmente da bambini) in cambio della costruzione del muro col Messico, ha toccato un certo numero di questioni internazionali. Il presidente degli Stati Uniti, forte dei risultati dell’occupazione e di Wall Street, è sembrato a suo agio nel discutere delle grandi sfide che aspettano l’America, soffermandosi però molto poco su Cina e Russia, quest’ultima al centro di una querelle dopo che il Dipartimento del Tesoro degli Stati...

Leggi di più

Le criptovalute sbarcano nella sanità italiana

In un Paese come l’Italia, tradizionalmente restio ad accettare i cambiamenti, l’avvento dei Bitcoin e delle altre valute elettroniche è stato inizialmente accolto dall’opinione pubblica con diffidenza e scetticismo. Ma la nostra economia, oggi in graduale ripresa dopo anni di depressione, non può permettersi di non considerare ogni aspetto relativo alla materia, specie quando questa promette di avere effetti positivi. Oltreconfine, grandi player tecnologici del calibro di Facebook, Expedia e Telegram, hanno già da tempo acquisito dimestichezza con le transazioni tramite criptovalute e scommettono pesantemente sulla loro durata. Dunque, è bene che anche in Italia imprenditori e consumatori inizino...

Leggi di più

Strage a Kabul: i talebani rispondono a ISIS

Oltre 90 morti e più di 160 feriti. È questo il bilancio, ancora provvisorio, dell’attacco kamikaze condotto con un’autoambulanza carica di esplosivo avvenuto il 27 gennaio nel centro di Kabul, vicino alla vecchia sede del ministero dell’Interno. Una strage che richiama con forza l’attenzione internazionale sulla minaccia talebana in un Paese falcidiato anche dagli attacchi effettuati con sempre più frequenza da cellule affiliate allo Stato Islamico (ISIS Wilayat Khorasan). Nello scontro tra le due organizzazioni, scandito da bombe e rivendicazioni, sono centinaia i civili che stanno perdendo la vita con i contingenti militari stranieri (in testa quelli degli Stati...

Leggi di più

Donald Trump, an american boy

Come recita la sua biografia ufficiale «Donald J. Trump è la definizione stessa di una storia americana di successo, impostata continuamente sugli standard di eccellenza, e con interessi in espansione nel settore immobiliare, dello sport e dell’intrattenimento». E della politica, dovremmo aggiungere oggi. «Lui è l’archetipo del businessman, un creatore di affari senza pari» aggiunge poi il profilo della Trump Organization, la società ereditata dal padre e di cui oggi il magnate newyorchese è a capo, insieme alla famiglia. Fa riflettere proprio quest’ultimo passaggio. Donald J. Trump è l’archetipo del businessman. Forse proprio per questo è riuscito a “vendere...

Leggi di più
Eyeswiss