Tentativo di colpo di Stato fallito in Gabon

Tentativo di colpo di Stato fallito in Gabon

A Libreville è tornata la calma e la situazione è completamente sotto controllo” con queste parole il portavoce del governo mette fine al tentativo di colpo di stato messo in atto nella notte in Gabon.

Un gruppo di militari comandati dal tenente Kelly Ondo Obiang, capo della Guardia Repubblicana, avevano annunciato ai media nazionali la presa del potere a causa delle condizioni di salute del presidente Alì Bongo definito “incapace fisicamente e mentalmente” di assolvere i suoi doveri di capo di stato.

Bongo infatti, si trova da Novembre in Marocco per curare i postumi di un ictus che lo ha colpito nei mesi precedenti e nei giorni scorsi, nel suo discorso di fine anno aveva rassicurato le popolazione sul suo stato di salute.

I militari invece avevano bollato il messaggio soltanto come un “pietoso tentativo” di mantenere il potere, dichiarando che il golpe avrebbe colpito i “vigliacchi che avevano ucciso i compatrioti la notte del 31 Agosto 2016” in riferimento alla data delle contestate elezioni con cui è stato rieletto il presidente, seguite da violenti disordini in tutto il paese.

Il Governo però poche ore dopo l’annuncio del colpo di stato ha dichiarato che la sollevazione era stata repressa e i sovversivi tutti arrestati.

Eyeswiss